domenica 6 dicembre 2015

Le dimensioni contano.


Finalmente ho preso in mano un iPod Pro.
Èd è enorme. Il mio Air in confronto sembra piccolo come un cellulare.
E fa quasi paura per quanto è bilanciato e levigato e perfetto.
Prezzo adeguato solo per chi deve lavorarci (e quindi. la dicitura “Pro” ci sta tutta). 
E l’altro giorno, che stavo facendo una presentazione, ho pensato: ecco, qui un iPad Pro era l’oggetto da avere. Che avrebbe fatto la differenza.
Ogni agenzia di pubblicità e di comunicazione che si rispetti dovrebbe comprarne uno e tenerlo solo per questo uso. 
E, sì, è un mondo di apparenza. Le regole non le ho scritte io. 
Comunque, è un oggetto bellissimo.

8 commenti:

MikiMoz ha detto...

Giusto per zapere... quanto costa?^^

Moz-

CyberLuke ha detto...

Parte da 919 euro.

izzy ha detto...

Immagino sia comodissimo da tenere in mano. Aspetto il 42 pollici.
Seee.

CyberLuke ha detto...

@Izzy: non ci crederai, ma è così.

Anonimo ha detto...

pare che apple stia per uccidere il mio air 11", che per quanto mi riguarda è L'oggetto perfetto.
sarebbe bastato un display decente.
invece, siccome l'air 11" costa meno del macbook superfigo da 12" ma-senza-porte-nè-magsafe e pure dell'ipad pro configurato in maniera decente (ovvero +cover/tastiera+pencil= 1500 circa...) ecco che la soluzione migliore è toglierlo dal mercato.
sto preparando tante bamboline woo-doo a forma di mela.
se apple fallirà misteriosamente dopo il wwdc di giugno saprete di chi è merito.

F


(PS: per il problema magsafe: https://www.indiegogo.com/projects/zaptip-world-s-first-magnetic-usb-c-super-charger#/
dove non arriva apple forse arriveranno i cinesi...)
(PPS: sto cominciando a nutrire great expectations su xiaomi...)

MikiMoz ha detto...

Cazzo, che suonata!!OO

Moz-

Anonimo ha detto...

Al di là dell'ipad Pro che ritengo essere un bellissimo strumento appannaggio esclusivo di chi disegna per professione, e pertanto fuori dal mio target, sto ascoltando, facendo l'albero, la Cybrluke Xmas 2012, con tanto di tuo viso sul 42''

Quest'anno niente compilation?

Donata Ginevra ha detto...

costa, cavoli se costa! però in effetti, oggetto meraviglioso!