mercoledì 22 giugno 2016

Idee per riempire quei due metri quadri che vi avanzano in casa.

A tirare le fila, al botteghino Batman v Superman: Dawn of Justice non è andato così bene come si augurava la Warner. O meglio, incassare ha anche incassato, ma il rapporto tra investimento fatto (oltre i quattrini sborsati per produrlo, vanno sommati anche quelli, giganteschi, della promozione pubblicitaria) e guadagno ottenuto sembra scoraggiante... considerato che, a quanto leggevo da qualche altra parte, il punto di pareggio del film era fissato sopra gli 800 milioni di dollari.

Forse proprio per rastrellare più denaro possibile prima che la fiamma del fenomeno si spenga, Hot Toys ha appena annunciato la commercializzazione (ovviamente su licenza Warner) di una serie di statue a grandezza naturale tratte da Batman v Superman:  per cifre non ancora dichiarate (ma di certo a tre zeri), potrete mettervi in salotto Superman, Batman (in versione normale e corazzata), lWonder Woman, il Bat-Segnale e un'intera Batmobile. 
E, ripeto: a grandezza naturale.

Se proprio qualcuno di voi mi ama tantissimo, gli direi di orientarsi sul Bat-segnale.
Con quel look retrò, farebbe un figurone a casa mia.

Nessun commento: