domenica 11 giugno 2017

L'iMac più veloce (e più costoso) di sempre.


La Apple ha presentato dei nuovi iMac denominati Pro.
A parte il colore (quel grigio antracite che loro chiamano, chissà perché, siderale) sono identici esteticamente agli iMac che già conosciamo e, sulla carta, sembrano decisamente potenti.
Processore da 8 a 18 core, fino a 128GB di RAM, grafica Radeon Pro Vega 56 con 8 o 16GB di RAM HBM2, supporto per due monitor esterni in risoluzione 5K, o 4 monitor in risoluzione 4K, porte USB 3 e Thunderbolt 3 (USB-C) per l’eventuale connettività di schede video esterne.

Costeranno oltre tre volte un iMac normale, ma parliamo anche di un Mac da 22 Teraflops in una macchina dal design ultrasottile in cui il sistema di raffreddamento è stato appositamente rivisitato.
Inizialmente pensavo fosse la solita macchina blindata, che, come la compri, resta... e invece leggo che Apple ha deciso di usare un socket LGA rendendo così upgradabile il processore, e che è relativamente facile intervenire anche sulla memoria dal momento che usa due moduli SO-DIMM.

Per il resto, sono belli a vedersi, e anche tastiera e mouse grigio antracite fanno la loro figura, anche se ho l'impressione che la riprogettazione ex novo del nuovo Mac Pro sia ancora parecchio indietro e questa macchina sia stata fatta uscire in fretta e furia per arginare il calo di vendite dei Mac e gettare sul tavolo un'alternativa ai professionisti che continuano a rivolgersi a soluzioni Windows-based.
Ad ogni modo, dovrebbero uscire a dicembre... giusto in tempo per Natale.
Si accettano regali.





,,,,l

2 commenti:

Glauco Silvestri ha detto...

Può essere che gli iMac Pro nasca dall'esigenza di tamponare una falla ma, storicamente, questo genere di macchine monta il medesimo hardware dei portatili Apple, per cui veniva naturale che da un MacBook Pro saltasse fuori un iMac Pro. Altra storia sono i Macmini e i Mac Pro. Sembra poi che il primo dei due vada a morire - rumors ovviamente - e che il secondo sarà una macchina modulare che potrebbe, in un modo o nell'altro, compensare la sparizione del Mini... Boh, Mah, Chissà!

Batman ha detto...

HWupgrade dice che Apple avrebbe dichiarato che la RAM non è upgradabile :/
Non che io possa permettermelo in ogni caso :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...