lunedì 29 giugno 2009

[Top Five] 5 terribili scherzi da fare a chi usa un Mac.


Il Mac è un compagno di lavoro insostituibile, al quale parecchi finiscono anche con l'affezionarsi (tranquilli, è una sindrome piuttosto comune e poco pericolosa)... ma può anche trasformarsi in qualcosa che può farvi letteralmente perdere la testa.
Le macchine non hanno malizia e non vi giocherebbero mai un brutto scherzo... ma i vostri colleghi umani sì.
Ricordandomi di un vecchio articolo del grande Scott Kelby, uno dei più grandi divulgatori viventi in materia di Macintosh, ho compilato per voi una Top Five degli scherzi più pestilenziali che possiate tirare a quel vostro collega che tifa per una squadra rivale alla vostra o quell'altra che pesa venti chili meno di voi e vi guarda sempre con aria altezzosa.
Sono raccolti in ordine di fastidio crescente.
Guardatevi attorno e fatene buon uso.

Il caso dell'hard disk scomparso.
Vi sedete davanti il vostro Mac, e iniziate a lavorare. Quando, all'improvviso, vi rendete conto che qualcosa non quadra. Manca qualcosa. Guardate meglio: forse si è solo spostato inavvertitamente. Fate ordine sulla scrivania, ma niente: l'hard disk non c'è più. Prima di razionalizzare, la vittima spesso perde il controllo dei propri nervi.
Come fare: Finder > Preferenze > Generale. Nella sezione Mostra, disattivate Dischi rigidi.

Avvi inspiegabili.
Ecco lo scenario. La vittima fa doppio clic su un'immagine che normalmente apre con Photoshop ed ecco che parte Graphic Converter (o Firefox, o Anteprima, o altro ancora). Oppure, fa doppio clic su un file eps e questo gli viene aperto con Anteprima o Texedit sotto forma di una serie infinita di codice inintellegibile. O un file texedit o word che viene aperto con Safari. Non c'è limite.
Dopo pochi tentativi, sarà preso dall'impulso di afferrare il computer e scagliarlo contro il muro.
Come fare: selezionate un file. Premete Comando+I. Nella finestra Info fate clic sul menù a tendina Apri Con, e selezionate un'applicazione diversa da quella impostata dall'utente. Prima di richiudere la finestra Info, ricordatevi di fare clic sul pulsante Modifica Tutto.

Un altro tempo.
Questo scherzo può far infuriare sul serio qualcuno... oltre che fargli perdere i clienti e causare furibondi litigi con amici e fidanzate/i.
In sostanza, tutte le email che la vittima invia a qualcuno (un cliente, la fidanzata, etc) finiscono in fondo, molto in fondo all'elenco degli arrivi del destinatario... facendogli pensare che la vittima non gli abbia mai inviato l'email.
Come fare: Menù Mela > Preferenze di Sistema > Data & Ora. Disattivate la casella Imposta automaticamente Data & Ora e poi semplicemente mettete il calendario un anno indietro.

Impazzire di Beep? Si può.
Immaginate che ogni volta che premete il tasto Maiuscole, Alt, Comando o Control sentiste un fastidioso suono di macchina per scrivere e che icone giganti apparissero sulla scrivania: sarebbe irritante. Molto irritante.
la vostra vittima potrà fare solo due cose: 1) abituarsi a quella rottura di scatole o 2) reinstallare il sistema.
Come fare: Menù Mela > Preferenze di Sistema > Accesso Universale. Fate clic sul pulsante Tastiera e attiva Tasti Singoli.

Un dock molto affollato.
Fa tutti, questo scherzo è il più cattivo. Riservatelo per chi se lo merita veramente, perché rimettere le cose a posto richiede molto tempo.
Come fare: trovate una cartella con molti elementi dentro: cinquanta è il miniimo, cento va un po' meglio. Dentro la cartella Utente > Libreria > Preferences, solo per fare un esempio, dovreste trovare ben più che un centinaio di piccoli file. Selezionateli tutti (Comando+A) e trascinateli sulla parte destra del dock. Ripetete l'operazione con quante cartelle volete, finché il Dock non è inzeppato di centinaia se non migliaia di elementi... che, oltre a ridurlo a dimensioni minime, richiede che, per liberarsene, non c'è altro modo che trascinarli fuori uno ad uno. Probabilmente si fa prima a reinstallare il sistema.

12 commenti:

Alessandra ha detto...

ahahhahah carini! Un altro vecchio è quello di fare lo screen del desktop, poi metterlo come sfondo, togliere le icone, il dock e la barra con i menù. Il malcapitato potrà cliccare dove vuole senza che il computer faccia nulla. Me lo raccontò Francesco che lo fecero a lavoro da lui.
Ieri mi raccontava che sabato hanno fatto uno scherzo ad una sua collega e lui ha fatto una figura di m...... Quando era in bagno hanno preso un pennarello di quelli per scrivere sui monitor, che vanno via, e hanno fatto i baffi ecc al personaggio che stava animando.
E Francesco fa al suo collega:"Dai facciamo uno screen della pagina" e il suo collega "Ma che cacchio dici come fai a fare lo screen se abbiamo scritto sul monitor!" XD

Christian ha detto...

Aaarrghh! L'ultimo è veramente perfido...comunque ho preso nota...non si sa mai quando serve di dover 'castigare' qualcuno.
Il vero guaio è che tutti questi scherzi sono 'reversibili?, se chi li riceve magia la foglia e capisce non solo come sono stati fatti ma CHI glieli ha fatti.
Cmq, otima Top Five.

Nihil ha detto...

scherzo ancora più perfido ad un macuser: mettetegli come sfondo del desktop una snapshot di Windows Vista, altrimenti uno screensaver con una bluescreen of death.

Maura ha detto...

Sei un vero bastardo. ;)

MacAnatomist ha detto...

Consiglio anche camouflage.

http://www.briksoftware.com/products/camouflage/

Simone ha detto...

Io propongo: usate quel programma per mettere sistemi operativi alternativi (non so come si chiama) e installategli una bella copia di windows 98 millennium edition, che va una scheggia. In alternativa, visto che siamo in estate, fategli un bel gavettone (al mac) con un palloncino d'acqua. Poi va tutto molto più fluido.

Simone

Anonimo ha detto...

quello di alessandra l'ho fatto ai tempi dell'agenzia :D
a tutte le postazioni, visto che in pausa pranzo spesso c'ero solo io a lavorare :D (ovvio, i consulenti lavorano, i dipendenti hanno diritto alla pausa pranzo, ma e' un'altra faccenda)...

cmq non l'hanno presa benissimo :D:D ma era il 1° aprile e non si sono manco potuti incazzare piu' di tanto :D

Larsen

MacMomo ha detto...

defaults write com.apple.finder CreateDesktop FALSE; killall Finder
Battendo questo comando dal Terminale (tutto su una riga) si imposta il Finder perché non mostri più il desktop con le sue icone.
Sarà inutile cliccare in giro.
E l'unico modo per farlo tornare alla normalità è ribattere il comando mettendo TRUE al posto di FALSE.

P.S. Complimenti per il blog!

Ballestrero ha detto...

Mi divertieri un botto anch'io se conoscessi più persone col Mac. Grazie Cyber, simpatiche dritte oltre che perfiducce :-)

Matteo ha detto...

Ne so uno anche io. Prendete una scure, meglio se affilata e piantatela diritta in mezzo allo schermo del vostro amico. È divertente perché l'unico modo è tornare al negozio...

CyberLuke ha detto...

@Matteo: parli come uno che incassa una percentuale.

mAs ha detto...

cattivissimi ... adesso vado a preparare l'accesso universale su un po' di mac a caso in agenzia, magari riesco a scatenare il panico generale e andarmene prima :D

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...